Tosi: nel centrodestra milioni di voti disponibili

tosi

L’ex sindaco di Verona e leader di Fare! spiega gli obiettivi del nuovo progetto politico presentato lo scorso 14 ottobre a Cuneo. L’obiettivo è recuperare tutte quelle persone che non votano Berlusconi, Meloni e Salvini e riportarle alle urne sotto una nuova coalizione di centrodestra in cui possano riconoscersi

Mentre il PD di Matteo Renzi sta attraversando l’ennesima turbolenza politica con la fuoriuscita dal partito di un amareggiato e deluso Presidente del Senato Pietro Grasso, nell’area di centrodestra sta prendendo forma una nuova forza politica liberale e popolare che si è data appuntamento per la prima volta in veste ufficiale lo scorso 14 ottobre a Cuneo.

Alla cosiddetta “quarta gamba” stanno lavorando Enrico Zanetti, Raffaele Fitto, Stefano Parisi, Gaetano Quagliariello, Lorenzo Cesa, Elio Costa e Flavio Tosi.

È proprio l’ex sindaco di Verona a spiegare il primo obiettivo di questo nuovo progetto politico che punta a raccogliere i malcontenti del centrodestra.

GUARDA IL SERVIZIO DI TV7 VERONA NETWORK