Torna “Mani di Fata”, il mercatino a favore della Ricerca sulla Fibrosi Cistica

Sarà la Malga Fanteboni di Fosse di Sant’Anna d’Alfaedo ad ospitare quest’anno il mercatino charity “Mani di Fata”, dal 9 al 17 luglio: promosso dalla Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica, il mercatino sarà l’occasione per ammirare (ed acquistare) i prodotti tessili realizzati dai volontari e dalle allieve della Scuola di taglio e cucito Istituti Verona, sostenendo l’attività di ricerca della Fondazione.

Anche quest’anno, alla Malga Fanteboni di Fosse di Sant’Anna d’Alfaedo, dal 9 al 17 luglio, torna l’atteso appuntamento estivo con il tradizionale mercatino charityMani di Fata”, promosso dalla Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica, Gruppo di Sostegno “Rita”. Un’occasione unica per curiosare tra le bancarelle dell’artigianato e far propri prodotti tessili esclusivi realizzati dai volontari e dalle giovani allieve della Scuola di taglio e cucito Istituti Verona, supportando, nel contempo, l’attività di ricerca sulla malattia genetica grave più diffusa che in Italia interessa 2 milioni e mezzo di portatori sani.

 

Sabato 9 luglio alle ore 10.30, si terrà la consueta inaugurazione con le voci del coro “Fiorelin del bosc” e, a seguire, il rinfresco per festeggiare insieme ad amici e sostenitori della Onlus un importante traguardo: i venti anni di impegno dei volontari del Gruppo nella lotta alla fibrosi cistica.

 

L’intero ricavato del mercatino 2016 completerà l’adozione del progetto FFC #22/2015 coordinato da Maria Cristina Dechecchi del Laboratorio di Patologia Molecolare, Dipartimento di Patologia e Diagnostica dell’Università di Verona, in partnership con Massimo Aureli, del Dipartimento di Biotecnologia Medica e Medicina Traslazionale dell’Università di Milano. Lo studio, della durata di due anni, coinvolge 18 ricercatori e si inserisce nell’ambito delle terapie dell’infiammazione polmonare, tra le principali complicanze della malattia “a timer” per cui ad oggi non esistono cure risolutive.

Orari di apertura: il mercatino “Mani di fata” è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 22.00; il sabato e la domenica dalle 9.00 alle 22.00.

Per informazioni contattare Rita Pasquato al 347 6064471.

 

Il Gruppo di Sostegno FFC “Rita”, coordinato da Rita Pasquato, con il ricavato dell’iniziativa “Mani di Fata” si prefigge di contribuire al finanziamento dell’attività di ricerca in fibrosi cistica. Dal 2006 ad oggi ha versato 30.000 euro a favore di quattro progetti scientifici FFC.

Per ulteriori informazioni consultare: www.fibrosicisticaricerca.it