Tav, Paternoster: «Via subito lo stop alla tratta Brescia-Vicenza»

Sbloccare subito la tratta alta velocità tra Brescia e Vicenza. È la perentoria richiesta dell'onorevole Paolo Paternoster all'indomani del fiat del presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Paolo Paternoster

«Ottima notizia quella dello sblocco della linea ad alta velocità Torino – Lione, comunicata direttamente dal Presidente del Consiglio. Se vogliamo un Italia moderna e competitiva, le infrastrutture, TUTTE, devono andare avanti senza indugi».

È la nota dell’onorevole Paolo Paternoster all’indomani delle dichiarazioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte sul tema dell’alta velocità.

«Ora – prosegue il deputato della Lista Salvini premier – dopo il via libera al tratto transfrontaliero Italo-francese, pretendiamo che il ministro Toninelli tolga IMMEDIATAMENTE lo stop anche alla tratta TAV da Brescia a Vicenza, arteria cruciale per l’economia veronese e veneta»

«Si è perso già troppo tempo e aziende e cittadini non devono e non possono attendere oltre. Noi siamo per il progresso, nel pieno rispetto dell’ambiente e consapevoli che senza adeguate infrastrutture rimarremo emarginati dal resto del mondo, ed e’ esattamente quello che i veneti NON VOGLIONO» conclude l’accalorata nota.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.