Porta Nuova, addio voragine

Dopo il cedimento del manto stradale nel pieno del carnevale scaligero, il tratto di carreggiata oggi è stato rimesso in sesto del tutto.

All’origine del buco che si è aperto per oltre mezzo metro nell’asfalto e che ha avviluppato una Renault, c’è una fessura che si è creata nel volto fognario. Dopo il weekend di lavori, il flusso viabilistico torna regolare con la riapertura di entrambe le corsie.