“Miseria ladra”, il terzo appuntamento con I martedì del mondo

Questa sera alle 20.30 il terzo appuntamento con il ciclo di incontri di Fondazione Nigrizia “I martedì del mondo”: il focus sarà dedicato al tema della povertà in Italia e nel mondo.

Riguarda un italiano su tre. L’ultimo Rapporto Caritas sulla povertà traccia un quadro drammatico, che fotografa un paese messo in ginocchio da una crisi economica che non accenna a diminuire la morsa.

L’Istat ha stimato che in Italia siano 9 milioni e mezzo i poveri relativi (ovvero che vivono con 506 euro al mese) e 4,8 milioni di poveri assoluti, che vivono in totale indigenza, di cui circa un milione sono minori.

Parte da questi dati il focus del terzo appuntamento con I martedì del mondo, questa sera alle 20.30 nella Sala Africa dei Missionari Comboniani (in vicolo Pozzo, 1), con l’incontro “Miseria ladra. Rapporto sulla povertà in Italia e nel mondo”.

L’incontro, promosso da Fondazione Nigrizia dei missionari comboniani, dal Centro missionario diocesano, dalla rivista Combonifem e dal Cestim (Centro studi immigrazione), sarà l’occasione per approfondire lo stato di povertà ed esclusione sociale in Italia, in Europa e nel mondo, soffermandosi come sempre sull’Africa.

Interverrà Walter Nanni, sociologo, responsabile dell’Ufficio studi di Caritas italiana, curatore del Rapporto annuale di Caritas sulla povertà in Italia e presidente del gruppo di lavoro European social models di Caritas Europa; accanto a lui ci sarà Jean Léonard Touadì, originario del Congo Brazzaville, in Italia dal 1979, politico, accademico, scrittore e giornalista, oggi consulente al ministero degli Affari Esteri e senior advisor alla Fao.

Per informazioni:

Fondazione Nigrizia onlus: 045.8092390/ 045.8092271

Centro Missionario diocesano: 045.8033519

Combonifem: 045.8303149

CestimCentro studi immigrazione: 045.8011032