Marco e Alessandro Florio, i creatori di Idrowash

Sono due fratelli veronesi, Marco e Alessandro Florio, i creatori di Idrowash, l’innovativo sistema di pulizia per superfici esterne che sta facendo parlare di sé nel mondo della bioedilizia.

Sono due fratelli veronesi, Marco e Alessandro Florio, le menti ideatrici di Idrowash, innovativa start up che da pochi anni sta facendo parlare di sé, in Italia ma anche all’estero, nel settore della bioedilizia.

La loro idea  semplice: gli edifici sono un po’ come le automobili, perché rottamarli se ancora perfettamente funzionanti? Idrowash in poche parole è un sistema di pulizia per superfici esterne, volto al mantenimento e al recupero di edifici già esistenti: il loro motto è “meno costruzioni più ristrutturazioni”.

Un’idea con un potenziale enorme, se si considera che in Italia ci sono circa 4,5 milioni di edifici in attesa di ristrutturazione. «Prendersi cura degli edifici già costruiti non va visto come un costo, ma un investimento: mantenerli efficienti, sicuri e belli ne preserva il valore economico ed estetico nel tempo. Questo genera posti di lavoro e ricchezza».

Marco e Alessandro hanno a cuore anche la sostenibilità ambientale e hanno quindi deciso di non utilizzare prodotti chimici per il loro sistema pulente: Utilizziamo l’acqua (sia corrente che piovana) e la veicoliamo in modo opportuno sulla superficie con degli ugelli montati su un perno rotante, controllandone distanza e pressione. Siamo in grado di rimuovere anche lo sporco sedimentato da anni, senza necessariamente impiegare prodotti chimici che, oltre ad avere un costo, dovrebbero essere smaltiti in qualche modo».

Fondata nel 2013 Idrowash, sta ottenendo sempre più consenso nel mondo della bioedilizia, tanto che il progetto dei fratelli Florio è stato inserito, nel 2014, tra i 6 migliori business innovativi individuati dall’associazione Gammadonna, in occasione della sesta edizione del Salone Nazionale dell’Imprenditoria Femminile e Giovanile.