“Le elezioni americane, spiegate bene” in Università

Per comprendere i complessi processi che stanno dietro alle elezioni americane, l’Università di Verona ha organizzato l’incontro “Le elezioni americane, spiegate bene”, a cui interverrà il vicedirettore de “Il Post” Francesco Costa. L’evento si terrà alle 17.30 nell’aula 2.1 del Polo Zanotto.

Sarà Francesco Costa, vicedirettore della testata “Il Post”, ad intervenire all’incontro dedicato alle elezioni statunitensi che giovedì 28 aprile si terrà all’Università di Verona, alle 17.30 nell’aula 2.1 del Polo Zanotto.

Chi sono i candidati più accreditati alle presidenziali alla vigilia del Super Tuesday? Quali sono i temi al centro del dibattito politico americano? Qual è l’eredità lasciata da Obama dopo otto anni alla Casa Bianca? A questi e a tanti altri quesiti cercherà di rispondere l’incontro, che sarà introdotto e moderato da Giulia Siviero, giornalista de “Il Post”. A dialogare con l’ospite saranno poi Olivia Guaraldo, docente di Filosofia Politica, Leonida Tedoldi, docente di Storia delle istituzioni politiche e Tiziana Cavallo, docente di Teoria e tecniche della comunicazione multimediale.

I cittadini americani saranno chiamati a votare il 45° presidente degli Stati Uniti d’America il prossimo 8 novembre, il cosiddetto Election Day, che come sempre cade il martedì successivo al primo lunedì di novembre.

I complessi processi che vedranno scegliere il successore di Barak Obama hanno una grandissima rilevanza anche per il panorama politico europeo e italiano: da qui l’importanza dell’incontro, che vedrà svelate le dinamiche e le modalità con cui verrà scelto il successore di Obama.