La Festa della Liberazione a Verona, in sintesi

Sono in corso le celebrazioni per il 25 aprile iniziate alle 9.30 con la messa sulla scalinata di Palazzo Barbieri.

Alle 10.15 è stata la volta dell’alzabandiera al monumento di Vittorio Emanuele. Il corteo, che si è recato in piazza Viviani per deporre le corone alla targa dei caduti nella battaglia in difesa del palazzo delle Poste e alla Sinagoga, si è poi spostato in piazza Bra dove altre tre corone sono state deposte ai piedi del monumento ai Caduti di tutte le guerre, del monumento al Partigiano e della targa dei Deportati nei campi di sterminio. Alle 11.15 in  Gran Guardia sono in programma gli interventi del presidente della Consulta giovanile e dell’oratore ufficiale Carlo Smuraglia, presidente emerito dell’Associazione nazionale partigiani d’Italia (Anpi). Alle 18 si terrà l’ammaina bandiera in piazza Bra.

 

IN BICICLETTA:

IN collaborazione con Fiab-Amici della bicicletta, in mattinata (dalle 9.15 alle 12.30) è stata organizzata un’escursione ciclistica, dal titolo «Resistere pedalare resistere», che da piazza Bra farà visitare i luoghi della resistenza veronese.

 

CON L’ARTE:

Nel cortile dell’ex Caserma Santa Marta,  l’Anpi, l’Aned e l’Istituto veronese per la storia della Resistenza promuovono «La Festa c’è!», dalle 13 alle 21, con la partecipazione di numerosi artisti e con ingresso libero. All’Educandato Agli Angeli, per tutta la giornata (dalle 10), sarà possibile visitare il bunker tedesco custodito nel parco della scuola (ve ne abbiamo parlato qui).

 

I MUSEI APERTI:

Il museo di Castelvecchio, il museo Lapidario Maffeiano, quello degli Affreschi Cavalcaselle alla Tomba di Giulietta e il museo Archeologico al Teatro Romano, il Teatro Romano e la Casa di Giulietta saranno aperti dalle 8.30 alle 19.30 con ultimo ingresso alle 18.30. L’Arena sarà aperta dalle 8.30 alle 15 (ultimo ingresso alle 14): in serata si terrà il concerto di Gianni Morandi. a Galleria d’Arte moderna Achille Forti e la Torre dei Lamberti  saranno aperti dalle 11 alle 19, mentre il museo di Storia naturale dalle 14 alle 18.

 

[pantheon_gallery id=”36160″][/pantheon_gallery]