Gli Angeli del Bello tornano a far festa

Martedì 6 dicembre la Sala Maffeiana del Teatro Filarmonico ospita la festa dell’associazione Angeli del Bello, che a Verona si occupa di promuovere il volontariato urbano per la cura e il decoro della città.

Si celebra un anno di successi ed esperienze: e di bellezza, visto che si parla dell’associazione Angeli del Bello. La no profit, arrivata a Verona proprio a quest’anno, approfitterà della festa di fine anno per fare un bilancio dell’operato fino ad oggi.

L’appuntamento è il 6 dicembre alle 18.15 nella Sala Maffeiana del Teatro Filarmonico (con ingresso da via Roma 1G) per una serata musicale a cura dell’Accademia Lirica Veronese. Sul palco si alterneranno il Coro delle Voci Bianche del Maestro Paolo Facincani, l’Ensemble Musikè e altri musicisti, con voci e letture a cura di Paola Lacaprara e Francesco Biolcati.

L’associazione Angeli del Bello è un gruppo di volontariato che nella nostra città si occupano di restituire l’antico splendore anche agli angoli più dimenticati.

L’associazione è affiliata alla Fondazione gli Angeli del Bello di Firenze, che ormai da cinque anni conta sull’impegno di oltre 2500 volontari per “accudire” la città toscana. L’impegno del gruppo di volontari è semplice: diffondere bellezza in una città già ricca di splendore, ma anche favorire il senso civico e orientare i cittadini (ma non solo) verso una cultura del rispetto.

Per informazioni e prenotazioni per la festa di martedì 6 dicembre:

angelidelbellovr@gmail.com | +39 339 639 1453 | Web | Facebook | Twitter