Bentegodi, via ai lavori per il nuovo manto erboso

stadio

Dopo i danni del concerto di Robbie Williams vertice tecnico oggi del sindaco Sboarina e dell’assessore allo Sport Rando con Verona e Chievo. Obiettivo: Bentegodi pronto il 12 agosto per la Coppa Italia.

E’ stato ufficializzato oggi l’avvio dei lavori per la sistemazione del campo di gioco del Bentegodi, danneggiato dal concerto di venerdì scorso di Robbie Williams. Secondo la perizia, il manto erboso ha subito danni irreversibili su un’area di 1120 metri quadrati.

Il vertice tecnico di stamattina tra il sindaco Federico Sboarina, l’assessore allo sport Filippo Rando e le società sportive utilizzatrici del Bentegodi – per il Verona era presente il direttore esecutivo Francesco Barresi e per il Chievo il direttore agli Affari Generali Luca Faccioli – ha stabilito che saranno proprio Verona e Chievo nei primi giorni della settimana prossima ad acquistare il nuovo manto erboso, poi cominceranno i lavori di rizollatura, infine ai primi di agosto si provvederà all’effettivo reimpianto del manto.

“L’obiettivo è riportare il campo da gioco alle sue condizioni originarie entro il 12 agosto, giorno della Coppa Italia, il tempo stringe” dice Rando.

Il Comune riceverà una fideiussione assicurativa che coprirà l’ammontare dei danni, su cui però si è aperto un contenzioso, per ora solo verbale: 250 mila euro l’importo per il Comune; una cifra considerata inaudita dalla società organizzatrice dello spettacolo, Eventi srl.

Guarda il video su Tv7 Verona Network

 

 

 

 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.