Al via i nuovi laboratori di riuso creativo

Nuova vita a vecchi vestiti, lampade rotte e bottoni inutilizzati: per tutto il mese di gennaio il Centro di Riuso Creativo insegnerà a grandi e piccini tutti i trucchi del riciclo creativo.

Una bella iniziativa che nel mese di gennaio animerà l’ex Arsenale Asburgico: il Centro di Riuso Creativo del Comune di Verona organizza una serie di nuovi laboratori di riciclo con accesso gratuito per giovani ed adulti.

I corsi si terranno il martedì dalle 17.30 alle 19.30 e il giovedì dalle 16.30 alle 18.30.
Il programma prevede:

Martedì 12 gennaio “Una vecchia maglietta diventa la borsa della spesa”

Giovedì 14 gennaio “Il ricettario con la carta di riuso”

Martedì 19 gennaio “La vecchia lampadina diventa…”

Giovedì 21 gennaio “Macramè”

Martedì 26 gennaio “Piccoli oggetti con il cuoio”

Giovedì 28 gennaio “Bottoni e uncinetto per realizzare portachiavi”

Ulteriori dettagli sono disponibili consultando il sito dell’EcosportelloPer informazioni e adesioni è possibile contattare l’Ecosportello tramite e-mail all’indirizzo ecosportello@comune.verona.itoppure chiamando il numero 045 8078666.

Il Centro di Riuso Creativo è un servizio che promuove il riutilizzo dei materiali di scarto, realizzato dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Verona, da Amia, Regione Veneto, Coordinamento Servizi Sociali e Integrazione Socio Sanitaria, attraverso il progetto “Intervento per il fronteggiamento della crisi economica attraverso l’inserimento lavorativo di persone adulte e over 50 e la valorizzazione del sistema della cooperazione sociale“, finanziato dalla Fondazione Cariverona.

Il Centro raccoglie scarti di produzione puliti e non pericolosi come carta e cartone, plastica, teflon, forex, cordame, legno, metallo, cuoio, tessuti, merceria e bigiotteria, donati dalle aziende. I materiali vengono poi selezionati e messi gratuitamente a disposizione di insegnanti, alunni, associazioni ed educatori a scopo didattico e creativo, senza fini di lucro.