Afelè Festival, si aprono le danze con Africa Griot

La prima edizione del festival dedicato alla cultura africana, in concomitanza con il 36^ Festival del Cinema Africano. Ad aprire le danze sarà lo spettacolo-concerto Africa Griot, venerdì 28 ottobre al Teatro Camploy.

Musiche, danze, ritmi dell’Africa troveranno spazio durante Afelè Festival.

La prima edizione del festival dedicato alla cultura africana, in concomitanza con il 36^ Festival del Cinema Africano. Ad aprire le danze sarà lo spettacolo-concerto Africa Griot, venerdì 28 ottobre al Teatro Camploy.

Ritmi ancestrali e suoni di terre altre faranno da padrone con Africa Griot, lo spettacolo che apre, letteralmente, le danze di Afelè Festival, dedicato alla cultura africana nelle sue espressioni artistiche legate alla danza, alla musica e al canto. Africa Griot andrà in scena venerdì 28 ottobre alle 21 sul palco del Teatro Camploy, in via Cantarane 32.

Afelè in lingua malinkè significa “guarda”: e proprio lo sguardo per una sera sarà rivolto a una cultura lontana, ma non troppo, attraverso le musiche, le danze, i ritmi dell’Africa.

In concomitanza con la 36^ edizione del Festival del Cinema Africano, Afelè Festival porta a Verona un pezzetto d’Africa: sul palco di Afelè saliranno grandi artisti del Burkina Faso, Guinea e Senegal, che terranno stage di formazione di djembe, canto, danza tradizionale e afro dance. Nella sezione Bimbi in Africa, laboratori di percussioni condotti dagli artisti africani e di arte e letture africane.

A conclusione del festival, domenica 13 novembre, il Palazzetto dello Sport del Don Calabria ospiterà una grande festa in cui si potranno assaggiare piatti africani al suono dei tamburi e a ritmo di danza.

1169f80c023b