Arrestato un pusher di Pescantina: sequestrata droga e 22mila euro

Due importanti operazioni della Polizia di Stato nel Veronese. Arrestato uno spacciatore di Pescantina, a cui è stata sequestrata droga e denaro. In autostrada beccato un altro pusher con quasi tre etti di eroina.

Pescantina Droga - Arresti Polizia

Arrestato spacciatore domiciliato a Pescantina, sequestrata droga e 22mila euro

Nella serata di giovedì 17 febbraio la Squadra Mobile della Polizia di Stato ha arrestato un 39enne di nazionalità marocchina, regolare sul territorio nazionale, pregiudicato per reati specifici inerenti lo spaccio di droga. L’uomo è stato colto nella flagranza del delitto di detenzione ai fini di spaccio di 24 grammi circa di cocaina, suddivisi in 10 involucri di 5,5 grammi di hashish.

Le indagini

Gli uomini della Squadra Mobile, a seguito di risultanze info-investigative, sono venuti a conoscenza che l’uomo sarebbe inserito nel giro dello spaccio di stupefacenti e che avrebbe avuto come base logistica la propria abitazione nel comune di Pescantina.

Sono stati quindi predisposti diversi servizi di osservazione e pedinamento, effettuati anche nei giorni scorsi, che hanno permesso di accertare che l’arrestato sia effettivamente un pusher incline a spacciare a molti assuntori di droga.

LEGGI ANCHE: Medici introvabili: ULSS 9 scaligera in difficoltà

Alle 18.20 circa del 17 febbraio è stato notato uscire dall’edificio attenzionato e dirigersi, a bordo della propria autovettura, all’interno di un parcheggio nella zona industriale di Settimo di Pescantina. Qui gli agenti hanno assistito ad uno scambio denaro-stupefacente tra il pusher e l’acquirente, che poco dopo è stato sottoposto a controllo con esito positivo, in quanto è stata rinvenuta una dose di cocaina. Altro personale ha seguito il pusher fino alla zona dello stadio ove è stato bloccato.

L’uomo è stato trovato in possesso, in prima battuta, della somma di denaro contante di 450 euro e di un coltello a serramanico. La successiva perquisizione ha portato al rinvenimento dell’altro stupefacente, inoltre, la perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire l’ulteriore somma contante di 21mila e 970 euro.

Il 39enne è stato quindi dichiarato in arresto e portato nella casa circondariale di Montorio, dove nella mattinata di oggi si è tenuta l’udienza di convalida dell’arresto a seguito della quale è stata anche disposta l’applicazione della custodia cautelare in carcere.

LEGGI ANCHE: Montorio: trovato un corpo senza vita e un cane poco lontano

Altro spacciatore fermato in autostrada con 260 grammi di eroina

Il secondo arresto è avvenuto nella giornata di sabato 19 febbraio quando è stato intercettato dagli uomini dell’Antidroga della Squadra Mobile, un uomo di 33 anni, veronese, di professione operaio, pregiudicato per spaccio di sostanza stupefacenti. È stato colto nella flagranza del delitto di detenzione ai fini di spaccio di poco meno di 300 grammi di eroina, frazionata in 5 involucri e di alcuni grammi di cocaina, hashish e marijuana.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Nella mattinata dello scorso sabato 19 febbraio gli operatori della squadra Mobile hanno rintracciato l’auto su cui viaggiava l’uomo nei pressi del casello autostradale di Verona Sud. Hanno pertanto deciso di fermarla per un controllo e attraverso la perquisizione personale sono stati trovati e sequestrati 4 grammi di cocaina mentre all’interno di un vano occulto dell’auto sono stati trovati cinque involucri di eroina del peso di 261,9 grammi. Si è poi proceduto a perquisire l’abitazione dell’uomo dove sono stati trovati altro stupefacente e materiale per il suo frazionamento e confezionamento.

Dichiarato in arresto, è stato trasferito al carcere di Montorio per la successiva convalida dell’arresto, avvenuta nella mattinata di ieri a seguito della quale il Giudice per le indagini preliminari convalidava l’arresto, confermando la misura della custodia cautelare in carcere.

LEGGI ANCHE: I controlli della velocità a Verona dal 15 al 21 agosto

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv