Anziano tenta un furto al supermercato e colpisce gli agenti

Ieri, nel primo pomeriggio, un anziano signore è stato sorpreso a tentare di rubare settanta euro di merce presso un supermercato di Piazza Cittadella. L'uomo ha reagito con violenza nei confronti degli agenti, colpendo il capopattuglia con un pugno sullo stomaco.

Tentato furto Carabinieri piazza Cittadella supermercato Aldi

Nel primo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Sezione Radiomobile sono intervenuti presso il supermercato Aldi di piazza Cittadella dove, poco prima, era scattato l’allarme al passaggio di un anziano uomo che, subito bloccato dall’addetto alla vigilanza, aveva superato le casse senza pagare alcuni capi di abbigliamento e generi alimentari per un controvalore di circa 70 euro.

Leggi anche: Rifiuta di indossare la mascherina e aggredisce gli agenti, arrestato

I due militari hanno invitato l’uomo, un sessantanovenne originario della Provincia di Napoli con vari precedenti alle spalle e senza una dimora fissa, a seguirli sull’auto di servizio. A quel punto l’uomo, in età avanzata e dall’aspetto emaciato, ha opposto resistenza arrivando a colpire con un pugno allo stomaco, senza causargli conseguenze, il capopattuglia.

Per lui sono così scattate le manette con le accuse di furto aggravato, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Inoltre, dovrà rispondere della violazione dell’Ordine impartitogli dal Questore di non fare ritorno a Verona sino al novembre 2022. Stamane, il Giudice del rito direttissimo ha convalidato l’arresto e disposto la misura del divieto di dimora. Processo rinviato a settembre.

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM