Antica Fiera di Sommacampagna, si parte venerdì prossimo

L'Antica Fiera di Sommacampagna si terrà dal 27 al 31 agosto con un programma ricco di iniziative, anche per i più piccoli, visite guidate, passeggiate e gite cicloturistiche, musica e teatro.

Antica Fiera di Sommacampagna
Antica Fiera di Sommacampagna

Dal 27 al 31 agosto, torna l’Antica Fiera di Sommacampagna, dopo la sospensione del 2020. Una sospensione che ha però mantenuto alcuni momenti importanti per la comunità di Sommacampagna e l’identità del suo territorio: la fiera agricola e la cerimonia di consegna di premi e riconoscimenti a chi ha raggiunto importanti traguardi in ambito sociale, economico e produttivo.

«L’Antica Fiera riparte da qui, dalla comunità: con l’impegno di associazioni, cittadini, esercenti e dei gestori degli spettacoli viaggianti, si è lavorato ad un nuovo assetto della manifestazione più sentita dal paese di Sommacampagna, nel pieno rispetto della normativa anti-Covid, garantendo la sicurezza di tutti», commenta l’Assessora alla Cultura e alle manifestazioni fieristiche Eleonora Principe.

Piazza della Repubblica e piazza Carlo Alberto ospiteranno il luna-park, gli spettacoli si terranno nel “salotto” del centro storico, Piazza Castello, eventi sportivi, biciclettate e visite guidate faranno vivere a pieno non solo il centro, ma l’intero comune.

Tornerà la domenica sportiva agli impianti di via Bassa e l’attesissimo concorso madonnaro, giunto alla sua 36ª edizione; Villa Venier ospiterà il cinema all’aperto, la mostra Germogli d’arte con gli artisti del territorio, il tradizionale lunedì dedicato al mondo agricolo e la cerimonia di consegna delle benemerenze, con l’immancabile partecipazione del Corpo Bandistico di Sommacampagna.

Antica Fiera di Sommacampagna
Antica Fiera di Sommacampagna

Il programma

L’Antica Fiera di Sommacampagna aprirà venerdì 27 agosto con il tradizionale concerto campanario presso la Chiesa di San Rocco. Il luna-park tornerà ad animare piazza della Repubblica e piazza Carlo Alberto. Sempre nel cuore del paese, le associazioni del territorio organizzeranno stand enogastronomici, mentre il Centro Ricreativo e Culturale Anziani ospiterà la Mostra Missionaria.  

Piazza Castello ospiterà ogni sera uno spettacolo, dal teatro, alla musica, all’arte acrobatica: la compagnia teatrale El Gavetin porterà “El cavalier de la trista figura”, una rivisitazione dialettale del Don Chisciotte di Cervantes; il gruppo folk Contrada Lorì farà divertire il pubblico con canzoni tradizionali ed altre originali in veronese; un energico quintetto di fiati porterà una strepitosa musica gitana con l’Eusebio Martinelli Gipsy Orkestar; la Lake Funk Street Band animerà il lunedì della fiera con la musica bandistica in chiave funk; chiuderanno i Black Blues Brothers, con un eccezionale spettacolo acrobatico comico musicale, al ritmo dei classici anni ’50 e ’60.

Visite guidate, passeggiate e gite cicloturistiche, con l’apertura della Pieve di Sant’Andrea (dom., lun. e mart. Dalle 17 alle 20), il laboratorio per bambine e bambini “Crea il tuo erbario” (sabato e lunedì ore 9.30), una passeggiata alla scoperta delle meraviglie storico naturalistiche del centro (domenica ore 16), una gita cicloturistica (domenica ore 14.30), una passeggiata a Custoza (lunedì ore 9.30).

Antica Fiera di Sommacampagna è anche sport: dal torneo di bocce, al 22° Gran Premio San Luigi, manifestazione ciclistica agonistica rivolta agli amatori, al 26° cronometro sociale Cicloamatori AVIS Sommacampagna, alla finale del torneo di tennis maschile e femminile, alla 69a Medaglia d’Oro Fiera di Sommacampagna, a “Sport e gioco”, un pomeriggio dedicato alle associazioni sportive di Sommacampagna presso gli impianti di via Bassa, con  la presenza del ludobus.

Dopo la sospensione dello scorso anno, torna il concorso di disegno madonnaro, giunto alla 36a edizione, che colorerà di allegria via Ospedaletto, con le bellissime opere dei nostri più giovani concittadini.

Bambine e bambini che saranno protagonisti il lunedì mattina de “La campagna in villa”. Dai frutti, agli animali, ai prodotti trasformati. Il Mercato della Terra, animali della fattoria, le api e il baco da seta, accompagneranno i visitatori in attività didattiche, laboratori e angoli dedicati alla lettura. La Compagnia Sipario Medievale illustrerà il ciclo del baco da seta, dal suo allevamento alla realizzazione di abiti.

Nelle sale al piano terra di Villa Venier, sarà aperta al pubblico la mostra “Germogli d’arte“, con opere degli artisti di Sommacampagna.

Giovedì, venerdì e sabato, ci sarà il Venier Open Air Cinema, arena estiva che ha proiettato per tutta la stagione film di qualità, a cura dell’associazione culturale Lanternamagica.

Lunedì sera il palco di Venier ospiterà la cerimonia di consegna di premi e benemerenze, accompagnata dalla musica del Corpo Bandistico di Sommacampagna, diretto dal Maestro Daniele Accordini.

Verrà conferita una targa a ventuno imprese e associazioni che quest’anno compiono 30, 40, 50 e 60 e 130 anni di attività, oltre ad un premio all’associazione Lanternamagica, che da 20 anni porta alto il nome di Sommacampagna nel mondo dei cinema veronesi. Un riconoscimento verrà dato a due concittadini impegnati nell’attività ricreativa degli anziani: Agnese Ceresini e Luca Bosio; tre gli sportivi distintisi nel 2021: Alberto Murari, nell’atletica leggera, Giulia Vinco, nelle Ultra Trail, Martina Andreoli, nella ginnastica ritmica. Due i concittadini che hanno raggiunto traguardi importanti nel mondo della musica: il tenore Cosimo Panozzo e il produttore discografico Paolo Sandrini. In un anno drammatico dal punto di vista della produzione peschicola, un riconoscimento verrà conferito alla Società Cooperativa Ortofrutticola Villafranca, che riunisce tutti i produttori di pesche presenti a Sommacampagna.

Un ringraziamento speciale, infine, verrà ufficializzato a chi nel periodo del cosiddetto lockdown ha aiutato il Comune ad affrontare l’emergenza, con donazioni economiche.

I premiati:

  • per i 30 anni di attività: Gruppo Scout Sommacampagna 1, Gruppo Carità Vass, Futura Sistemi, Team Italia.
  • Per i 40 anni: Tecres, Costa Loreta, Stile Donna, Le Vigne di San Pietro, Agriturismo Le Mistral, Infogestweb, Comitato Carnevalesco, Comitato Madonna di Monte.
  • Per i 50 anni: Villa Medici, SCV Avvolgibili, Trattoria Al Cavalcavia, Fidas Caselle, ASD Volley Sommacampagna.
  • Per i 60 anni: Scuola Media di Sommacampagna, Avis Sommacampagna, Vivcolor.
  • Per i 130 anni: Schola Cantorum Sant’Andrea

I fuochi pirotecnici del martedì sera sanciranno la conclusione della fiera 2021, dando l’arrivederci al 2022.

«Per gli abitanti di Sommacampagna la fiera segna la fine dell’estate e l’inizio di un nuovo corso – spiega il Sindaco Fabrizio Bertolaso –. Quest’anno, più che in altre edizioni, abbiamo la speranza che la fiera possa segnare il punto di svolta definitiva nell’uscita da questa pandemia, perché l’economia e la nostra società ne hanno bisogno. Un grande ringraziamento va alle associazioni, ai volontari, agli esercenti, agli sponsor, che hanno consentito, ciascuno per il proprio ruolo, di mettere in piedi quest’edizione dell’Antica Fiera di Sommacampagna».

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?👉 È GRATUITO!👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv