ANIEF: «A scuola positivo il ritorno al giudizio descrittivo»

Il giovane sindacato veneto è stato invitato al Tavolo Nazionale per la presentazione delle Linee Guida sulla “nuova valutazione degli allievi della scuola primaria”. La segretaria regionale Rita Fusinato: «Nella scuola primaria fondamentale sviluppare una valutazione formativa e non sommativa».

Il segretario provinciale di Anief Patrizio Del Prete e quello regionale Rita Fusinato
Patrizio Del Prete e Rita Fusinato.

Grande riconoscimento per ANIEF, il giovane sindacato veneto invitato al Tavolo Nazionale per la presentazione delle Linee Guida sulla “nuova valutazione degli allievi della scuola primaria”. Presente al Tavolo la ministra Lucia Azzolina e la viceministra Anna Ascani, la coordinatrice del gruppo di lavoro, Elisabetta Nigris oltre alla capo Dipartimento del sistema educativo di istruzione e formazione del Ministero Max Bruschi. 

Leggi anche: Scuola, nuovi indirizzi e percorsi innovativi in Veneto

La segretaria regionale veneta di ANIEF Rita Fusinato nel suo intervento ha sottolineato: «La valutazione è un aspetto fondamentale della scuola ed ANIEF valuta positivamente il ritorno al giudizio descrittivo, in quanto nella scuola primaria si va a rivalutare l’intero processo formativo dei bambini e delle bambine sviluppando una valutazione formativa e non sommativa e di risultato. In questo modo si recupera lo spirito della didattica a moduli della legge 148/90 mettendo al centro i bambino al centro del processo formativo nella sua interezza e non nella prestazione da risultato».

Intanto continua l’attenzione del sindacato ANIEF per i lavoratori della scuola sul territorio Veneto e Veronese. Sono infatti stati organizzati focus sui diritti dei docenti e del personale della scuola anche alla luce del nuovo CCNI sulla didattica digitale, firmato da ANIEF CGIL e CISL, oltre a seminari legislativi sui diritti negati riscuotendo grande successo di partecipazione a dimostrazione che nella scuola esistono problemi che vanno risolti per il miglioramento della qualità e benessere di docenti e studenti.

«Nei prossimi giorni – ha evidenziato che Patrizio Del Prete, segretario provinciale ANIEF Verona -, saremo impegnati in webinar aperti al pubblico sugli emendamenti presentati da ANIEF sulla scuola e l’Università per la prossima legge di bilancio oltre che un seminario di formazione per le maestre e i maestri proprio sulle nuove linee guide sulla valutazione». Quest’ultimo si terrà online questa sera dalle ore 17.00 al seguente link.

Leggi anche: Scuola e disabilità, Donazzan: «Per loro ancor più doloroso»