Ancora sangue sulle strade, due morti a Peschiera e Cologna Veneta

Altri due morti questa mattina, a Cologna Veneta e a Peschiera del Garda. Negli ultimi giorni hanno perso la vita sulle strade veronesi anche due giovanissimi e l'operaio travolto sulla Transpolesana.

L'incidente di Peschiera del Garda
L'incidente di Peschiera del Garda

Cinque vittime di incidenti stradali sulle strade veronesi in una settimana. È questo il tragico bilancio aggiornato a questa mattina, con gli incidenti mortali di Cologna Veneta e Peschiera del Garda.

Poco dopo le 6 di questa mattina un motociclista ha perso la vita a causa di un’uscita autonoma di strada in via Quari Destra a Cologna Veneta, in direzione di Pressana. I soccorritori del 118 intervenuti hanno solo potuto constatare il decesso. I Carabinieri si occupano di ricostruire la dinamica dell’incidente.

Sembra esserci un sorpasso azzardato all’origine dell’incidente mortale sulla Strada regionale 11 a Peschiera del Garda, questa mattina intorno alle 8.30. A perdere la vita un 70enne alla guida di una Bmw. Coinvolti anche un mezzo pesante e una Nissan. Gli altri due conducenti sono rimasti feriti in modo leggero.

I vigili del fuoco hanno dovuto liberare il corpo della vittima aprendo le lamiere con cesoie e divaricatori idraulici. Gli altri due feriti sono stati affidati alle cure del personale sanitario del Suem 118 e trasportati all’ospedale di Peschiera.

LEGGI ANCHE: Auto contro un’albero a Sona, un ferito grave

incidente via sogare
L’auto ribaltata in via Sogare a Verona

La lunga scia di sangue

Quelli di oggi sono però solo gli ultimi incidenti mortali di una lunga serie.

Lunedì sera a Verona in via Sogare un 21enne è morto alla guida della Fiat Panda con cui è uscito di strada ribaltandosi. I soccorritori hanno tentato la rianimazione, ma per il giovane non c’è stato nulla da fare. Ferito, ma sopravvissuto, il passeggero.

Un altro giovanissimo è la vittima dell’incidente nella notte fra martedì e mercoledì a Peschiera del Garda, dove si sono scontrate una moto e un’auto, andata anche a fuoco. I funerali del 23enne Thomas Bertoldi si sono tenuti sabato a Lazise.

Giovedì sulla strada statale 434 Transpolesana un operaio 42enne è stato travolto da un furgone mentre lavorava all’aiuola di un’area di servizio. L’autista del mezzo aveva perso il controllo e sbandando è arrivato a invadere l’aiuola.

LEGGI ANCHE: Comunità del Garda in lutto per la scomparsa di Thomas Bertoldi

Il luogo in cui è stato travolto l'operaio 42enne sulla Transpolesana
Il luogo in cui è stato travolto l’operaio 42enne sulla Transpolesana

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI
PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM