Anche il rugby dalla parte della mobilità sostenibile (e attiva)

Per il terzo Mobility Day di domenica, il Verona Rugby e il Comune, assieme a Fiab, hanno pensato ad una scontistica sportiva: chi va a vedere la partita della squadra veronese e non arriva in auto, paga la metà

Partita scontata per chi la va a vedere senza macchina. Domenica c’è una bella novità in programma per il terzo Mobility day: chi arriva con mezzi pubblici, a piedi o in bicicletta, paga 5 euro anziché 10, per vedere la partita di Rugby tra la squadra veronese e I Medicei.

Per chi andrà a vedere la partita senza auto, quindi, l’ingresso costerà 5 euro in meno, e c’è dell’altro: l’ingresso al Museo di Scienze Naturali sarà scontato da 4,50euro a 3 euro.

Il servizio