Anche a Caldiero torna il mercato (in sicurezza)

Si è svolto sabato scorso e si replicherà anche domani il mercato comunale di Caldiero, che si è riorganizzato in ottemperanza alle ultime disposizioni regionali.

Sabato scorso, nel primo giorno di applicazione dell’Ordinanza n. 151 del Presidente Zaia, a Caldiero si è tenuto uno dei primi mercati con le nuove norme. Mercato che si terrà nel paese termale anche domani, sabato 21 novembre.

«Come era già accaduto in aprile l’Ordinanza del Presidente Zaia ci ha messo in difficoltà perché nel giro di un paio di giorni abbiamo dovuto prevedere un piano di gestione del mercato e mettere in atto le misure di sicurezza previste» ricorda il Sindaco Lovato.

Con l’ausilio dei volontari dell’Ass.ne Nazionale dei Carabinieri e la collaborazione di alcuni assessori comunali è stata garantita la sorveglianza del rispetto del divieto di assembramento e dell’obbligo dell’uso della mascherina.

Il mercato del sabato di Caldiero è un punto di riferimento per la vallata d’Illasi e richiama molti clienti dall’est veronese per la presenza di diverse categorie merceologiche e per alcuni banchi storici di prodotti alimentari. La distribuzione dei banchi nella piazza Marcolungo permette una fruizione del mercato in sicurezza, con accessi/uscite controllati.

«Dobbiamo ricordare che il mercato all’aperto è uno dei luoghi più sicuri dove poter effettuare acquisti e le medie dimensioni del nostro mercato garantiscono il distanziamento sociale. – ricorda Lovato – Oltre ai volontari vanno ringraziati anche i nostri gli ambulanti perché stanno garantendo il rispetto delle norme».

LEGGI ANCHE: Mercato allo Stadio, prima giornata con le nuove misure anti-Covid