Amia, ancora pochi giorni per il ritiro dei bidoni per il verde domestico

Amia ricorda che dal 1° aprile non verranno più raccolti i sacchi e i bidoni privi di adesivo. Mancano all'appello più di tremila utenze.

Amia verde domestico

Amia, ancora pochi giorni per il ritiro dei bidoni per il verde domestico

Dal 1° aprile Amia non svuoterà più i bidoni per la raccolta del verde domestico privi dell’adesivo per l’anno 2022. Quest’ultimo è dotato anche di numero assegnato a ciascun utente. Sul sito di Amia, nella sezione Servizio sfalcio, è ancora possibile registrarsi e ottenere il bollino o richiedere il contenitore.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Si tratta di un servizio particolarmente sentito e totalmente gratuito, che riguarda migliaia di famiglie veronesi. Nello scorso mese di febbraio la società di via Avesani aveva dato il via alle apposite registrazioni telematiche. Una volta verificata la correttezza dei dati inseriti nel format di adesione, gli utenti riceveranno una comunicazione via mail. Su questa sarà presente il numero identificativo a loro assegnato, che dovranno ritirare presso l’isola Ecologica di via Avesani.

A oggi, su circa cinquemila richieste pervenute sono stati ritirati 1.700 adesivi/bidoni. Amia sollecita i cittadini che ancora non si sono iscritti e che non hanno ritirato l’adesivo o il bidone a farlo al più presto.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv