Allerta maltempo nel Veronese tra stasera e domani pomeriggio

La fase più intensa si verificherà tra la serata di domenica 31 marzo e il primo pomeriggio di lunedì. Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile regionale ha emesso un bollettino che, dalle ore 18 di oggi, 31 marzo, alla mezzanotte di martedì 2 aprile, dichiara lo stato di attenzione anche in alcune zone del Veronese.

Maltempo Verona
Foto d'archivio
New call-to-action

Da ieri pomeriggio, sabato 30 marzo, il meteo regionale prevede varie fasi di precipitazioni (anche con rovesci e locali temporali) intervallate da qualche parziale pausa. La fase più intensa si verificherà tra la serata di domenica 31 marzo e il primo pomeriggio di lunedì. Quantitativi complessivi abbondanti (o localmente molto abbondanti) di pioggia sulle zone prealpine e sulle Dolomiti; precipitazioni più discontinue e di entità assai minore sulla pianura centro meridionale. Il limite delle nevicate sarà variabile, mediamente intorno a 1600-1900 m. Rinforzo dei venti meridionali sui rilievi in quota, specie nella notte e mattinata di lunedì.

Sulla base di queste previsioni meteo, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile regionale ha emesso un bollettino che, dalle ore 18 di oggi, 31 marzo, alla mezzanotte di martedì 2 aprile, dichiara lo stato di “Attenzione” (Giallo) per criticità idrogeologica sui seguenti bacini regionali:

  • Alto Piave (BL)
  • Piave Pedemontano (BL-TV)
  • Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone (VI – BL – TV –VR)