Allarme maltempo, fase critica tra domani e mercoledì

Dalle 16 di domani, lunedì 30 ottobre, alla mezzanotte del 1° novembre è stata dichiarata l'allerta arancione su tutti i bacini idrografici del Veneto.

Maltempo Verona
Foto d'archivio
New call-to-action

Il Meteo regionale segnala tra domani, lunedì 30 ottobre, e la prima parte di martedì 31 ottobre 2023 fasi di tempo perturbato con precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale e localmente consistenti specie sulle zone centrosettentrionali. Rinforzo dei venti dai quadranti meridionali in quota e lungo la costa.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Considerati i fenomeni meteorologici previsti, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile regionale comunica che, per criticità idraulica, è stata dichiarata la fase operativa di “Preallarme” (Arancione) dalle 16 di domani lunedì 30 ottobre alle 00 del 1° novembre su tutti i bacini idrografici del Veneto. È stata inoltre dichiarata, per criticità idrogeologica, la fase operativa di “Preallarme” (Arancione) dalle 12 di lunedì 30 ottobre alle 14 di martedì 31 sui bacini di Alto Piave, Piave Pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Adige-Garda e Monti Lessini, e Basso Brenta-Bacchiglione, e la fase operativa di “Attenzione” (Gialla) sui restanti bacini.

È dichiarata inoltre, per vento forte, la fase operativa di attenzione su costa e pianura limitrofa da riconfigurare, a livello locale, in fase operativa di pre-allarme o allarme a seconda dell’intensità del vento dalle ore 12 di domani alle 12 del 31 ottobre. 

I consigli della Polizia Locale di Verona

L’Amministrazione comunale e la Polizia locale di Verona raccomandano la massima attenzione e di evitare, in condizioni di maltempo, i sottopassi e le possibili aree allagate, così come di non sostare all’aperto sotto gli alberi in caso di temporali.

Il Comune, che resta a disposizione dei cittadini assicurando il pronto intervento in caso di necessità, grazie ad un’azione di squadra condivisa fra tutte le forze dell’amministrazione comunale e delle società partecipate, che hanno predisposto un piano in caso di violenti eventi meteorologici.

Sempre operativa la Centrale della Protezione Civile di Verona, che in caso di necessità si può contattare al numero 045-8078828.

LEGGI ANCHE: Vandali a Cadidavid: Comune e comitato cittadini al lavoro

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM