ALDI sbarca in Italia e parte da Verona

Themenbild - Discounter Elzach 19.07.2014 Werbeschild Logo Aldi Süd EP_dfg Theme image Discounter Elzach 19 07 2014 Advertising sign emblem ALDI South EP_dfg

La catena di supermercati tedesca porta la sua idea di convenienza anche nella provincia della città scaligera, a Peschiera.

Dal cinquant’anni ALDI , la multinazionale tedesca attiva nel settore della Grande Distribuzione Organizzata, ha affondato le sue radici in 11 Paesi di quattro continenti con più di 5.900 punti vendita. Dal 1° marzo, ALDI approderà anche in Italia e, in particolare, anche in provincia di Verona, a Peschiera del Garda.

A Verona, punto di riferimento per l’azienda tedesca, ALDI ha, infatti, posizionato la sede amministrativa centrale dove, in due anni, è stato sviluppato un nuovo store concept e un assortimento pensato esclusivamente per l’Italia. Il centro di distribuzione si trova, invece, a Oppeano.

Entro il 2018 è prevista quindi l’apertura di più di 45 punti vendita nel Nord della Penisola, ma per adesso saranno dieci le sedi aperte dal 1° marzo: Bagnolo Mella (BS), Cantù (CO), Castellanza (VA), Curno (BG), Peschiera del Garda (VR), Piacenza, Rovereto (TN), San Donà di Piave (VE), Spilimbergo (PN), e Trento. All’interno dei negozi ALDI si potranno acquistare prodotti alimentari ma anche prodotti non-food. A oggi il brand, che ha assunto oltre 880 collaboratori, ha la prospettiva di chiudere l’anno con più di 1.500 assunzioni.

ALDI sul mercato tedesco da più di 100 anni, è stata fondata da Karl Albrecht nel centro di Essen, in Germania. Nel corso del tempo, la gestione della catena è passata ai figli di Albrecht, che hanno creato due gruppi indipendenti: ALDI SÜD e ALDI NORD. L’espansione verso gli altri Paesi, tra cui Austria, America, Inghilterra, Irlanda, Australia, Slovenia, Svizzera, Ungheria, Cina e Italia è partita nel 1968.