Alberto Bozza: «L’errore di Sboarina è stato credere di bastare a se stesso»

Il consigliere regionale di Forza Italia accusa di «miope tracotanza politica» il sindaco uscente per non aver accettato l'apparentamento, aggiungendo «il centrodestra non vince senza l’anima liberale, moderata, riformista, garantista e pragmatica del buon Governo rappresentata da FI».

Alberto Bozza
Alberto Bozza

«L’errore di Sboarina è stato credere di bastare a se stesso. Sul piano nazionale è lo stesso sbaglio politico che commette la Meloni. La verità è che il centro destra non vince senza l’anima liberale, moderata, riformista, garantista e pragmatica del buon Governo rappresentata da Forza Italia. È un dato di fatto che si conferma e Verona, da questo punto di vista, oggi ne è l’emblema più profondo».

Lo afferma il Consigliere regionale veneto di Forza Italia Alberto Bozza, anche Consigliere comunale a Verona.

«È sotto gli occhi di tutti cos’è successo a Verona, dove un Sindaco uscente poco popolare ha rifiutato con arroganza la mano che gli hanno teso Forza Italia e Flavio Tosi, che rappresentano il 24% dei voti. Inutile ora star qui a rivangare: Sboarina, unico Sindaco di centrodestra nella storia della roccaforte-Verona a non essere rieletto al primo turno, ha consegnato la città alla sinistra con la sua miope tracotanza politica. Il principale responsabile della sconfitta è lui. Da oggi rappresenta solo se stesso e una scelta politica che ha portato all’isolamento e alla sconfitta. Il centro destra più autentico è un’altra cosa. Lo dico con spirito critico ma costruttivo: prima si comprenderanno gli errori politici e personali e prima ricostruiremo, con chi ci sta, il centro destra a Verona e una proposta politica vincente».

«I miei e i nostri complimenti al neo sindaco Damiano Tommasi, al quale offriremo nell’azione amministrativa di opposizione le nostre proposte per il bene della città in maniera costruttiva e pragmatica» conclude Bozza.

Ricevi il Daily! È gratis

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM

radio adige tv