Al via i lavori per il nuovo semaforo in via Cipolla

VERONA – Un impianto semaforico con sistema di rilevazione di velocità e passaggio pedonale a chiamata sarà realizzato in via Cipolla, all’altezza della chiesa di San Pio X.

I lavori prenderanno il via nei prossimi giorni per durare circa un mese ed avranno un costo di 28 mila euro. Il provvedimento è stato illustrato dall’assessore alla Mobilità Enrico Corsi insieme al presidente della 6ª Circoscrizione Mauro Spada e al consigliere comunale Barbara Tosi.

«Negli ultimi anni, soprattutto a seguito della realizzazione della rotonda in via Bonfadio» ha spiegato Corsi «via Cipolla si è trasformata in una strada a scorrimento, teatro di numerosi incidenti anche gravi. Per questo abbiamo deciso di posizionare dei rilevatori di velocità, su entrambi i sensi di marcia, che faranno scattare il semaforo rosso in caso di andature troppo sostenute; allo stesso tempo un passaggio pedonale con semaforo a chiamata consentirà ai pedoni l’attraversamento in sicurezza».

«L’inserimento di questo impianto semaforico» ha aggiunto Spada «eviterà che via Cipolla si trasformi in una rampa di lancio, limitando la velocità delle numerose auto che quotidianamente si riversano sulla strada, anche per evitare il traffico di via Fincato».


La redazione