Aggredito in centro a Verona un 62enne: denunciati tre giovanissimi

Secondo la ricostruzione dei Carabinieri, l'uomo li aveva rimproverati perché facevano rumore in piazza Cittadella. Ne è nata una lite sfociata nella brutale aggressione da parte dei tre giovani, di cui due minorenni.

Carabinieri aggressione piazza cittadella verona
I Carabinieri a Verona in piazza Cittadella, luogo dell'aggressione

Brutale aggressione a Verona in piazza Cittadella

Lo scorso venerdì pomeriggio, 15 ottobre, in piazza Cittadella a Verona un gruppo di ragazzi ha aggredito un 62enne, per poi dileguarsi lungo le vie limitrofe.

L’uomo, lasciato a terra agonizzante, è stato successivamente accompagnato al Pronto Soccorso di Borgo Trento, ove è stato medicato per le svariate contusioni e dimesso con numerosi giorni di prognosi.

LEGGI ANCHE: A Verona 15 incidenti nel fine settimana, il più grave in via del Pestrino

Le indagini, avviate dai militari della Stazione Carabinieri di Verona Principale, hanno consentito di individuare rapidamente e denunciare i responsabili. Grazie all’analisi delle immagini di videosorveglianza ed alla raccolta delle dichiarazioni dei testimoni, acquisite nell’immediatezza dell’evento, sono stati identificati tre giovanissimi di origine nordafricana, uno da poco maggiorenne e gli altri ancora minorenni.

Da quanto emerso, poco prima dell’evento, la vittima aveva mosso rimproveri nei confronti dei giovani, poiché stavano facendo rumore nei pressi della pensilina di piazza Cittadella. La situazione è rapidamente degenerata in uno scambio di insulti e spinte, per poi sfociare nella brutale aggressione alla vittima.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Ricevi il Daily

VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

È GRATUITO! CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM