Aggredisce una donna in strada in pieno giorno: fermato dalla Polizia

aggredisce una donna polizia

Subito dopo aver aggredito una donna in stradone San Fermo, apparentemente senza motivo, il 32enne è stato fermato dalla polizia. Aveva già avuto guai con la giustizia.

Nella tarda mattina di domenica, la Polizia di Stato ha catturato H. C., trentaduenne originario della provincia di Bari: l’uomo è stato rintracciato, intorno alle 12, dagli agenti delle Volanti della Questura di Verona.

I poliziotti hanno controllato l’uomo durante un intervento effettuato in stradone San Fermo, a seguito di una segnalazione giunta al 113 da parte di una donna, che riferiva di essere stata aggredita, senza un apparente motivo, da un uomo che l’avrebbe colpita con dei calci alle gambe.

I poliziotti, giunti immediatamente sul posto, hanno fermato il 32enne italiano e, dai controlli, è emersa a suo carico la pendenza di un provvedimento restrittivo emesso lo scorso 30 maggio dalla Procura della Repubblica di Verona e relativo alla mancata ottemperanza di una misura di soggetto.

A seguito degli accertamenti effettuati negli Uffici di Lungadige Galtarossa, H. C. è stato accompagnato presso la casa circondariale di Montorio, dove dovrà scontare 2 mesi di carcere.