Addio a Severino De Silvestri, “roccia” della Lessinia

Si è spento questa notte a 77 anni Severino De Silvestri. Personaggio molto noto e attivo in paese, per anni si è impegnato nella gestione delle piste da sci di fondo del territorio.

severino de silvestri

Lutto a Bosco Chiesanuova, morto ieri sera per un attacco di cuore Severino De Silvestri. Classe 1947, De Silvestri era molto attivo in paese e in particolare era conosciuto per aver mantenuto per tanti anni le piste da sci di fondo andando personalmente ad aprirle. In passato ha sostenuto finanziariamente la Nuova Lessinia S.p.A., società partecipata dal Comune di Bosco Chiesanuova e da altri enti pubblici, che gestiva la stazione sciistica di Malga San Giorgio.

All’interno di questa società, De Silvestri ha ricoperto prima il ruolo di Consigliere e successivamente quello di Presidente. Personaggio molto noto in paese, è stato anche il proprietario del Crystal, storico locale del territorio, assieme alla moglie Carla.

LEGGI ANCHE: Al Consorzio ZAI il Premio Verona Network 2024

«Per noi era “Il Seve”. Si è speso tanto per il nostro territorio, per il Palaghiaccio e per San Giorgio. Era un uomo di poche parole, ma dal cuore grande come la chiesa della nostra, e della sua, Bosco Chiesanuova», ricorda con commozione il sindaco di Bosco Chiesanuova Claudio Melotti.

LEGGI ANCHE: Installato a Verona un sistema di irrigazione degli alberi con sacchi di acqua