Addio a Luke Perry, Dylan di “Beverly Hills”

Luke perry

Luke Perry, attore statunitense noto per il ruolo di Dylan McKay, nella celebre serie “Beverly Hills 90210”, è morto oggi all’età di 52 anni.

L’attore si è spento oggi al Saint Joseph Hospital di Burbank, California, pochi giorni dopo essere stato colpito da un grave ictus. Mercoledì scorso, dopo la corsa in ospedale dalla sua casa di Sherman Oaks, le sue condizioni erano apparse molto gravi, nonostante fosse sveglio e reattivo.

Oltre a Beverly Hills, una delle serie televisive di maggiore successo negli anni ’90, Perry ha partecipato a diversi altri telefilm e film. Fra i suoi impegni più recenti c’è anche una parte nel prossimo film di Quentin Tarantino, “Once Upon a Time in Hollywood”.