Acustica e comunicazione, webinar il 2 luglio

Comunicazione, qualità sonora e comfort acustico negli spazi di vita, dalle scuole, ai ristoranti, fino agli open space. Se ne discuterà giovedì 2 luglio nel terzo evento promosso dalla rassegna “Open. I Ponti della Comunicazione”.

Comunicazione, qualità sonora e comfort acustico negli spazi di vita, dalle scuole, ai ristoranti, fino agli open space.
Se ne discuterà giovedì 2 luglio nel terzo evento promosso dalla rassegna “Open. I Ponti della Comunicazione”, proposta ancora una volta dall’Ordine degli Ingegneri di Verona per avvicinare il mondo dei professionisti alla realtà quotidiana.

Il webinar, in programma dalle 14.30 alle 17.30, affronterà una serie di esempi, evidenziando come un comportamento sonoro non corretto influenzi negativamente l’ascolto e la comprensione in un ambiente. Nelle aule scolastiche la comprensibilità delle parole non solo è fondamentale per l’apprendimento, ma è un punto chiave anche per l’integrazione e l’inclusione.

Nei locali pubblici ne va della gradevolezza di un’intera cena o di un momento di convivialità e in spazi aperti, sempre più in voga negli uffici, la qualità acustica contribuisce a una maggiore efficienza e qualità della vita lavorativa.

Dopo i saluti e l’introduzione del presidente e della vicepresidente dell’Ordine, rispettivamente Andrea Falsirollo e Valeria Reale Ruffino, la parola passerà ad Arianna Astolfi del Dipartimento Energia del Politecnico di Torino e a Pasquale Bottalico, del Dipartimento sulla Scienza del dialogo e dell’ascolto dell’Università di Illinois. Mario Cognini, coordinatore della Commissione di Acustica dell’Ordine farà da moderatore.

La partecipazione è aperta a tutti previa registrazione sulla piattaforma GoToWebinar tramite il sito o la pagina Facebook dell’Ordine degli Ingegneri di Verona.