Acciaierie, esplode valvola: due feriti

È successo ieri sera verso le 17:30 all’interno delle Acciaierie di lungadige Galtarossa. I due operai non sarebbero in pericolo di vita.

Sono due gli operai rimasti feriti in seguito all’esplosione di una valvola all’interno delle Acciaierie del gruppo Pittini di lungadige Galtarossa. Erano all’incirca le 17:30 di ieri pomeriggio quando due operai di una ditta esterna alle Acciaierie stavano svolgendo la normale manutenzione di un impianto per la produzione di ossigeno. L’azienda era chiusa da lunedì, e ad operare all’interno sarebbero stati solo gli operai della ditta austriaca Hoerbiger.

Stando alle ricostruzioni, i due sarebbero stati all’interno della Sala 1, quando una valvola sarebbe scoppiata provocando ad uno delle lesioni al volto e all’altro una ustione al braccio. Danni un po’ più lievi per quest’ultimo, un trentanovenne, mentre per il quarantanovenne le ustioni sul viso sarebbero più gravi.

I due, entrambi residenti nel veronese, sono stati immediatamente soccorsi dagli uomini del 118, che li hanno trasferiti all’ospedale di Borgo Trento.

Cause accidentali, secondo i primi rilievi dello Spisal, ma si sta ancora lavorando per fare luce sull’episodio.

Guarda il servizio di Tv7 Verona Network