Accademia di Belle Arti di Verona, al via la settimana di Open Day

Dal 18 al 22 marzo un fitto programma di incontri per gli aspiranti artisti e studenti che potranno avere informazioni sull'Accademia di Belle Arti statale di Verona.

Accademia di Belle Arti di Verona
Il portale dell'Accademia di Belle Arti di Verona

L’Accademia di Belle Arti statale di Verona apre le porte dal 18 al 22 marzo per Open Academy, la settimana dedicata all’offerta formativa dell’Accademia: per cinque giorni gli studenti delle superiori, con le loro famiglie, potranno partecipare alla presentazione dei corsi di studio, incontrare i docenti, visitare i laboratori e le strutture accompagnati dai Ciceroni dell’Accademia, i tutor dell’ufficio Orientamento.

LEGGI LE ULTIME NEWS

«Con Open Academy, l’Accademia apre le sue porte ai talenti creativi del futuro che potranno scoprire di persona i laboratori, gli spazi e l’atmosfera che si vive in Accademia. Sarà un’occasione per scoprire la proposta didattica di tutti i corsi», spiegano il presidente Andrea Falsirollo e il direttore Francesco Ronzon. «I partecipanti approfondiranno tutti gli aspetti che riguardano i corsi, i requisiti di ammissione, le strutture, i servizi, i progetti internazionali e le collaborazioni con le aziende».

Programma e modulo di iscrizione sono disponibili sulla pagina accademiabelleartiverona.it nella sezione «Open Academy 2024». La partecipazione è gratuita e l’iniziativa si ripeterà anche a maggio.

Statale dal primo gennaio 2023, l’Accademia conta oltre 700 iscritti. Gli studenti possono scegliere tra una decina di indirizzi condotti da una quarantina di insegnanti. Per ogni indirizzo saranno dedicati uno o più incontri nella sede di palazzo Verità Montanari, in via Montanari 5, o nei laboratori distaccati al palazzo dei Mutilati o nel quartiere Filippini. Tutti gli incontri durano due ore ciascuno tra approfondimento con il docente e visita degli spazi.

LEGGI ANCHE: Stati Generali della Lessinia: servizi e politiche sociali per contrastare il calo demografico

L’offerta formativa

Per il triennio in Accademia sono attivati i percorsi di: 

  • Scultura (incontri il 18 marzo alle 15, il 20 alle 11 e il 22 alle 14 palazzo Montanari), 
  • Decorazione (il 18 alle 17, palazzo Montanari), 
  • Scenografia (il 20 alle 15, palazzo dei Mutilati), 
  • Pittura (il 18 alle 9, palazzo Montanari), 
  • Design (il 18 alle 10, palazzo Montanari),
  • Nuove tecnologie per l’arte (il 20 alle 12, Filippini). 

Per la specialistica del biennio tre gli ambiti: 

  • Italian strategic and design (il 19 alle 18, palazzo Montanari); 
  • Animation & game art (il 19 alle 14, Filippini); 
  • Mediazione culturale dell’arte «Atelier direction» (il 21, alle 16.30, palazzo Montanari).

C’è poi il percorso quinquennale di Restauro, a ciclo unico e a numero chiuso con due indirizzi: uno dedicato al restauro lapideo e di gessi e stucchi, l’altro a dipinti su tela, su supporto ligneo e sculture contemporanee. Entrambi saranno presentati il 19 marzo alle 15 al polo integrato di Restauro e diagnostica in quartiere Filippini.

LEGGI ANCHE: Zanzare: nelle farmacie veronesi il kit antilarvale a prezzo calmierato