A Villa Vento 20° Premio “Giuseppe Lugo”

CUSTOZA – Martedì 2 luglio alle 21.00, nella cornice di Villa Vento a Custoza di Sommacampagna, andrà in scena la 20° edizione del Premio "Giuseppe Lugo" che quest’anno sarà assegnato al tenore di fama mondiale Celso Albelo. L’evento, punta di diamante della rassegna estiva "Sensi unici – musica e arte nella terra del custoza 2013", nasce dalla stretta collaborazione tra Fondazione Arena di Verona, Regione Veneto, Provincia di Verona, Comune di Sommacampagna e Proloco di Custoza.

Per festeggiare il grande tenore spagnolo è in programma un concerto lirico-vocale di gran pregio che vedrà impegnati artisti di fama internazionale: il baritono Bruno de Simone, il soprano Linda Campanella, il mezzosoprano Rossana Rinaldi, il basso Romano dal Zovo e Patrizia Quarta al pianoforte.

Il premio è dedicato a Giuseppe Lugo, cantante scomparso nel 1980 che cantò nei più grandi teatri del mondo suscitando l’entusiasmo dei melomani per la sua voce limpida e potente. Il Comitato, nato nel 1994 per volontà di Giuseppe Pezzini a "Villa Vento" di Custoza, dimora del grande tenore veronese, è stato istituito per dare un riconoscimento a quei tenori che più di altri hanno contribuito a far conoscere la lirica italiana nel mondo.

Il comitato è presieduto da esperti di lirica. Assieme al presidente Pezzini lavorano, infatti, per il premio il soprano Magda Olivero e Adriana Lazzarini che ne è madrina. Nel tempo ha visto un susseguirsi di nomi illustri come Placido Domingo, Josè Carreras, Giuseppe Di Stefano, Franco Corelli e ha saputo ridisegnare la forza di un ricordo affettivo condividendola con il territorio e gli appassionati.

Nato a Santa Cruz de Tenerife, Celso Albelo conquista l’attenzione della critica internazionale nel 2006 con il personaggio del Duca di Mantova interpretato accanto al grande Leo Nucci per il Festival Verdi a Busseto. Ruolo che sancisce l’inizio della sua straordinaria carriera. I suoi palcoscenici diventi infatti quelli più prestigiosi del mondo: la Scala di Milano, la Royal Opera House di Londra, l’Opéra National de Paris, la Deutsche Oper di Berlino, il Teatro Real di Madrid, l’Opernhaus di Zurigo e l’Opera di Tokyo per citarne alcuni.

È una presenza abituale nelle stagioni delle più illustri sale da concerto in Spagna, Stati Uniti, Olanda , Belgio, Italia e Regno Unito. Il suo talento è stato più volte premiato con riconoscimenti di grande valore musicale. Ha ricevuto il Premio Ópera Actual 2008, l’Oscar della lirica (2010-2012) e il Premio Lirico Teatro Campoamor sia nel 2010 che nel 2012.

Lo scorso maggio ha ottenuto anche la Medalla de Oro delle Isole Canarie. Considerato uno dei migliori tenori del momento, Celso Albelo continua la tradizione dei grandi cantanti spagnoli distinguendosi per una voce affascinante, omogenea e brillante.

L’evento rientra nell’ambito di “Provincia in Festival 2013”, il progetto culturale di rete promosso dall’assessorato alla Cultura e Identità Veneta della Provincia di Verona nell’ambito di “RetEventi Cultura Veneto” il network tra istituzioni locali e operatori dello spettacolo della Regione del Veneto. La rassegna “Provincia in Festival” è realizzata con la direzione artistica di Fondazione Atlantide – Teatro Stabile di Verona e il supporto organizzativo e promozionale della società Provincia di Verona Turismo.

Per ulteriori informazioni <link=’http://www.ristorantevillavento.com’ class=’_blank’>www.ristorantevillavento.com</link>.

La Redazione