A Vigo di Legnago nuovo spazio verde per la comunità

Ater Verona ha concesso in comodato gratuito al Comune di Legnago un’area da destinare a spazio verde per la comunità di Vigo. Sull’area è stato al momento posizionato un Presepe. Una volta dismesso, l'area verrà messa a disposizione dei cittadini come area ricreativa, la cui manutenzione sarà a carico del Comune.

Ater Verona ha concesso in comodato gratuito al Comune di Legnago un’area da destinare a spazio verde per la comunità di Vigo. L’iniziativa si è resa possibile grazie alla collaborazione congiunta tra l’Assessore alle Attività economiche Nicola Scapini e l’Assessore al Bilancio Daniela De Grandis.

Sull’area, situata in Via Rodigina, vicino all’ ex Corte Severi, è stato al momento posizionato un Presepe, realizzato grazie all’impegno delle attività economiche della frazione. «L’installazione della Natività, finanziata dalle attività locali – spiega l’Assessore Scapini – ha visto il coinvolgimento dei ragazzi della cooperativa Emmanuel di Vigo, che hanno dipinto le pecorelle utilizzate nell’allestimento. Una volta dismesso il presepe, l’area verrà messa a disposizione dei cittadini come area ricreativa, la cui manutenzione sarà a carico del Comune».

LEGGI ANCHE Inaugurata la Mostra dei Presepi nel Chiostro del Duomo

«A nome dell’amministrazione ringrazio il presidente dell’Ater Damiano Buffo per essersi attivato in prima persona per rispondere a un’esigenza importante del territorio» sottolinea Scapini. «Ringrazio anche il consigliere Stefano Pasqualini per essersi interfacciato con le attività economiche di Vigo nella costruzione del presepe».

«L’Ater di Verona ha accolto con favore l’iniziativa del Comune di Legnago di mettere a disposizione degli spazi per delle iniziative a favore della comunità locale, in questo periodo natalizio – dice il Presidente Damiano Buffo – ed è proprio per sottolineare ancora una volta, la caratteristica principale del nostro Ente, che è eminentemente sociale, che abbiamo messo a disposizione una porzione di un nostro terreno».

«Questa Natività – conclude Buffo – rappresenta, in questo periodo di particolare difficoltà, un motivo di speranza affinché tutti insieme, possiamo uscire al più presto da questa situazione, tornando ad una vita normale. All’amministrazione e a tutti i cittadini di Legnago vanno il nostro ringraziamento ed i nostri migliori auguri di buone feste». Il parroco di Legnago ha benedetto il manufatto della Natività.