A Verona un murale per celebrare i 50 anni di Medici Senza Frontiere

A Verona, sul muro perimetrale esterno del Centro Gavagnin di via Montorio, verrà realizzato un murale dedicato ai cinquant'anni di attività di Medici Senza Frontiere.

Medici Senza Frontiere murale
Medici Senza Frontiere in aiuto della popolazione ucraina colpita dalla guerra

A Verona un murale per celebrare i 50 anni di Medici Senza Frontiere

Anche Verona celebra i cinquant’anni di Medici Senza Frontiere e lo fa attraverso la realizzazione di un murale. Il dipinto, a opera di giovani artisti dell’Associazione Street Scaligera, richiama aspetti dell’azione umanitaria al servizio dei più vulnerabili. Una forma d’arte moderna che parla soprattutto alle nuove generazioni e che, attraverso questa espressione artistica attuale, veicola un valore antico, quello della solidarietà.

«Da cinquant’anni l’azione di MSF risponde ai bisogni dei più vulnerabili. Un’azione che è cresciuta nel tempo e che è in continua evoluzione ma che non cambia in quelli che sono i principi di imparzialità, neutralità e indipendenza», dichiara Elda Baggio, vicepresidente di MSF.

LEGGI LE ULTIME NEWS

Patrocinata dall’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Verona, l’opera sarà realizzata sul muro perimetrale esterno del Centro Gavagnin, in Via Montorio (Borgo Venezia), con il contributo di ASFA – Donatori di Sangue.

«Una forma d’arte moderna – sottolinea Francesca Briani, assessora alle Politiche Giovanili del Comune di Verona – che parla soprattutto alle nuove generazioni e che, attraverso questa espressione artistica attuale, veicola un valore antico, quello della solidarietà».

«Desideriamo esprimere il nostro ringraziamento all’Assessorato alle Politiche Giovanili, alla Commissione Temporanea Politiche Giovanili e al Consiglio della Sesta Circoscrizione per il supporto dato per la realizzazione del progetto», dichiara Giovanni Di Cera, coordinatore del Gruppo di volontari MSF di Verona.

L’inaugurazione si terrà sabato 14 maggio, alle ore 16 presso il Centro Tommasoli di Via Perini, 7. Vedrà anche la partecipazione delle istituzioni locali. Interverranno:

  • Elda Baggio, vicepresidente di MSF;
  • Giovanni Di Cera, coordinatore del gruppo di volontari MSF di Verona;
  • Alessandro Toaiari, Presidente Asfa – Donatori di Sangue.

L’evento, intervallato dalle musiche di Fabio Vidali, è gratuito fino a disponibilità dei posti, secondo le norme vigenti relative al Covid-19.

radio adige tv

👇 Ricevi il Daily! È gratis 👇

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?

👉 È GRATUITO!
👉 CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP 👈
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM 👈