A Verona il primo robot receptionist in Italia

Fare il check-in anche quando il personale è assente, o inviare un allarme in caso di necessità. Da oggi a fare tutto questo nella Residenza”Verona Ospitale” di via Carso 9, è il un robot receptionist

Sa interagire con gli ospiti quando il personale non è presente, e non è un umano. Da oggi nella struttura “Verona Ospitale” di via Carso, in zona Borgo Trento, c’è un robot che da solo sa accogliere ed accompagnare le persone nelle loro stanze. Questo grazie all’intelligenza artificiale che ha sviluppato l’azienda Co-Robotics, lo spin off della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

A fare da cavia questa mattina, il vicesindaco di Verona Luca Zanotto.