A San Martino Buon Albergo più sicurezza, anche privata

A San Martino Buon Albergo accanto alla Polizia Locale si affianca una società di sorveglianza privata per monitorare il territorio e il patrimonio pubblico. «La società è un aiuto in più anche nel monitoraggio del rispetto delle regole anti-Covid» afferma il Sindaco di San Martino Buon Albergo Franco De Santi.

addetti alla vigilanza sicurezza

L’amministrazione comunale di San Martino Buon Albergo, dopo un periodo di prova di oltre un anno e, soprattutto, durante il lockdown dei mesi primaverili, ha scelto di affiancare alla Polizia Locale una società di sorveglianza privata per monitorare il territorio e il patrimonio pubblico, ma soprattutto per potenziare i controlli per contenere l’emergenza Covid come suggerito dal Governo.

«La presenza di guardie giurate – dichiara il Sindaco di San Martino Buon Albergo Franco De Santi – è un’azione sinergica e non sostitutiva a quella dalle forze dell’ordine presenti sul territorio per incrementare le possibilità di successo e di immediatezza di un intervento. Ma non solo: la società è un aiuto in più nel monitoraggio del rispetto delle regole anti-Covid».

Nel dettaglio il servizio sarà attivo in orario diurno e notturno in autopattuglia dinamica dal lunedì alla domenica. Le guardie vigileranno su parchi, scuole, uffici, palazzi ed in generale tutte le proprietà mobili ed immobili comunali, sia per prevenire eventuali reati, come furti, danneggiamenti o vandalismi, sia per segnalare eventuali disservizi. Durante i loro percorsi, che saranno concordati con l’amministrazione, i vigilantes potranno monitorare il territorio e le aree più sensibili, segnalare alle forze dell’ordine competenti eventuali problemi o situazioni sospette e fornire supporto in caso di necessità.