A San Giovanni Lupatoto un corso di formazione al volontariato

La Fondazione Più di un Sogno offre un corso gratuito di formazione al volontariato suddiviso in quattro serate, a San Giovanni Lupatoto. La prima e l'ultima avranno il focus sulla disabilità intellettiva, mentre le due centrali avranno come tema la comunicazione efficace e lo yoga della risata.

La Fondazione Più di un Sogno organizza nel mese di settembre un corso gratuito di formazione al volontariato. Il corso si svolgerà di sera, dalle 20.00 alle 22.00, in via Giuseppe Garibaldi 5, int. 27, a San Giovanni Lupatoto, il 9, 16, 23 settembre e il 2 ottobre.

Il corso è gratuito, aperto a tutti e rispetto alle quattro serate in cui è articolato, la prima e l’ultima saranno a cura dello staff educativo e socio sanitario della Fondazione e riguarderanno una presentazione della Fondazione e delle attività che da quest’ultima vengono promosse, con un focus sulla disabilità intellettiva e sull’approccio educativo così come è stato sviluppato nel corso degli anni da Più di Un Sogno.

Le due serate centrali invece verteranno su due temi specifici, comunicazione efficace e yoga della risata, e saranno guidate da una life coach professionista, Carla Favazza. L’intento di queste due serate, che costituiscono il cuore dell’iter formativo proposto, è quello di fornire degli strumenti per consentire ai partecipanti di beneficiare di una maggiore comprensione e consapevolezza degli elementi che compongono la comunicazione, con una particolare attenzione alla crescita del proprio benessere emozionale e fisico, visto come elemento propedeutico allo sviluppo delle relazioni sociali, e quindi alla relazione come forma di interazione con gli altri.

È il quarto anno consecutivo che Fondazione Più di un Sogno propone il corso con l’obiettivo di offrire una formazione funzionale e specifica a chi desidera avvicinarsi al mondo del volontariato e nella volontà di far conoscere anche all’esterno i progetti della Fondazione sensibilizzando rispetto al tema della disabilità intellettiva.

Il corso è gratuito ma è necessario iscriversi entro il 7 settembre scrivendo a carlo.tregnaghi@valemour.it oppure telefonando al numero 045/2426071. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito della Fondazione.