A Montorio arriva la “Festa del Volontariato”

Domenica 12 maggio sarà una giornata dedicata alle associazioni e realtà del terzo settore dell’Ottava Circoscrizione di Verona. Appuntamnento dalle 10 alle 19 al Circolo Primo Maggio.

Montorio Veronese

Cosa vuol dire, oggi, fare volontariato? E cosa spinge i volontari a mettersi a disposizione della comunità? Sono alcune delle domande a cui si cercherà di rispondere domenica 12 maggio nella giornata organizzata per far conoscere le numerose associazioni e realtà del Terzo Settore attive sul territorio della Circoscrizione 8^.

L’appuntamento è dalle 10 alle 19 al Circolo Primo Maggio a Montorio, che diventerà teatro di laboratori, workshop, dibattiti, dimostrazioni, mercatini, visite guidate proposte da una quindicina di associazioni e aperte a tutta la cittadinanza. Un’iniziativa per favorire l’incontro tra le diverse realtà del territorio e farne conoscere l’attività e la sua importanza per la comunità.

LEGGI ANCHE: Al Consorzio ZAI il Premio Verona Network 2024

In mattinata, alle 11.30, ci sarà un momento di approfondimento dedicato agli enti del Terzo Settore attivi in 3^. L’incontro ‘Let’s Talk!Parole di volontariato’ si propone di analizzare le parole chiave e i concetti fondamentali che guidano le attività del volontariato oggi. Ospite d’eccezione sarà il presidente del CSV Trento Roberto Casagrande che porterà la testimonianza di Trento capitale italiana del Volontariato 2024.

Il programma completo è disponibile sul sito del Comune.

«Come Amministrazione vogliamo essere a servizio degli enti del Terzo Settore, dando loro gli strumenti utili per svolgere al meglio la propria attività e mettendoli in rete tra loro e con il territorio», ha detto l’assessore al Terzo Settore Italo Sandrini.

«L’iniziativa vuole essere una festa per tutta la comunità ma anche l’occasione per comprendere il ruolo cruciale e l’impatto del volontariato nella società contemporanea a livello locale ma anche nazionale – ha aggiunto la presidente della Circoscrizione 8^ Claudia Annechini-. Ringrazio tutte le associazioni che hanno aderito e supportato l’evento, in particolare,  l’ass. G.A.I.A. Quinto VR OdV, l’associazione Corteccia, l’associazione Amici Ecomuseo Preafita, Avis Quinto, i centri di comunità di Poiano e Quinto, l’associazione Gaia, il comitato Fossi Montorio, la cooperativa sociale Noi Insieme, il doposcuola Noi Poiano, l’Ipogeo Stelle, Lince Verona, il Giardino di lettura, Save Moras Italia, SOS Anfibi Verona, SSD ProgettoXGioco a S.r.l. e Montorio FC, Marciatori Montorio, Libertas Montorio che fa da capofila e promotore dell’evento, nonché il Circolo Primo Maggio che ci ospita».

LEGGI ANCHE: Installato a Verona un sistema di irrigazione degli alberi con sacchi di acqua