A Lugagnano iniziati i lavori per il nuovo parco

La frazione di Mancalacqua, a Lugagnano di Sona, avrà presto un’area verde di grandi dimensioni, servita da un parcheggio sul lato di via 7 luglio 1797.

Parco Lugagnano Sona Mancalacqua
Render del nuovo parco di Mancalacqua, a Lugagnano di Sona

Sono iniziati in questi giorni i lavori per il nuovo parco che verrà realizzato a Mancalacqua, in una superficie di circa quattromila mq, vicino alla zona residenziale di via 7 luglio 1797.

All’interno dell’area verde verranno messe a dimora una trentina di piante ad alto fusto, mentre alcuni avvallamenti sono stati studiati per dare movimento al paesaggio. L’acquisto dell’area, i lavori, completi di panchine, cestini portarifiuti e impianti di illuminazione è costata 133mila euro frutto di una perequazione e rappresenta il primo lotto di un’area a servizi che verrà successivamente ampliata con una ulteriore superficie a parco e la realizzazione della piazza di Mancalacqua, come spiega il Sindaco, Gianluigi Mazzi.

Parco Lugagnano Sona Mancalacqua
I lavori per il nuovo parco a Mancalacqua, Lugagnano di Sona

«Per la prima volta a Lugagnano, viene pensata un’area verde di grandi dimensioni, non il solito fazzoletto di terra destinato a parco giochi. E, una volta terminata anche la seconda fase con piazza e ulteriore parco, anche Mancalacqua avrà un luogo di socialità e ritrovo, assente da sempre, in questa zona protagonista negli anni di un’importante espansione abitativa. Una possibilità che si può concretizzare solo perché quest’amministrazione ha preferito acquisizioni patrimoniali anziché economiche nelle perequazioni collegate al Piano degli Interventi».

Una volta ultimata, l’opera consentirà il passaggio ciclo-pedonale da via 7 luglio 1797 a via Brenta e all’arteria principale di via Mancalacqua.

Parco Lugagnano Sona Mancalacqua