1° maggio, altro bollino nero

Il comune avverte cittadini e turisti in vista del ponte del 1° maggio. Previsto traffico da bollino nero anche la settimana prossima per i concerti de “il volo” e le “Piazze dei sapori”.

Traffico a Verona per i cantieri filobus mercoledì 26 aprile 2023
Traffico a Verona per i cantieri filobus mercoledì 26 aprile 2023
New call-to-action

Continua sulla falsariga dei giorni precedenti il trend di normalizzazione dei flussi di traffico prospicienti la zona di cantierizzazione di via Città di Nimes. La circolazione non ha subito grossi intoppi per la serata di ieri in Arena del cantante Sfera Ebbasta, ma l’attenzione rimane alta per il ponte del 1° maggio, ritenuto da bollino nero per la viabilità. Per chi si mettesse in auto, è consigliabile prospettare itinerari alternativi distanti dall’area di cantiere.

Per chi invece arriva in città resta sempre valido il consiglio di utilizzare i parcheggi scambiatori in Zona Stadio e servirsi del trasporto pubblico verso piazza Bra. Per i brevi tragitti, caldamente suggerito l’utilizzo dei mezzi a due ruote o lo spostamento a piedi.

LEGGI ANCHE: Cantieri filobus: con la nuova ordinanza a Verona si scorre

Si ricorda che eventuali disagi potrebbero protrarsi anche per tutta la prossima settimana quando una serie di eventi si svolgeranno in città prevedendo un folto richiamo sia di veronesi che di turisti. Dal 1 al 7 maggio una girandola di iniziative metterà a dura prova i flussi del traffico con le quattro serate in Arena tra il doppio concerto de “il Volo” (1-3 maggio) e le due esibizioni di Checco Zalone (5-6 maggio); Verona poi si prepara ad ospitare le Piazze dei Sapori (4-7 maggio), al contempo attende i visitatori della manifestazione fieristica Samoter (3-5 maggio) oltre ai tifosi della partita di calcio al Bentegodi di mercoledì prossimo.

Al fine di prevenire il riversamento di molte autovetture, verranno predisposti parcheggi extra in zona fiera e servizi mirati.

Per il cittadino è sempre possibile informarsi su tragitti e su come evitare intralci viabilistici consultando i canali Telegram del Comune e i portali di Amt3.

«Abbiamo predisposto una campagna social e stiamo potenziando i nostri canali di comunicazione per spingere il cittadino alla massima comprensione delle dinamiche viabilistiche attorno al cantiere, così da limitare il più possibile i disagi – dice il Presidente di AMT3 Mazza -. In sinergia con il corpo della Polizia Locale e con il settore Mobilità e Traffico abbiamo fatto il massimo e giorno dopo giorno valutiamo eventuali migliorie per gestire senza grandi intoppi il prosieguo dei lavori».

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM