Una partita di calcio per parlare di salute mentale

Tutto pronto per domani, 31 ottobre, al campo sportivo di via Sogare dove alle 20 prenderà il via la partita di calcio tra la squadra composta da operatori del Dipartimento Salute Mentale dell’Ulss 9 e utenti del medesimo Servizio e Associazione ex calciatori Hellas Verona.

Un match della solidarietà che mira a sensibilizzare le persone alle problematiche della salute mentale. Questo l’obiettivo della partita di calcio tra “Salute Mentale & Co“, composta da operatori  del Dipartimento Salute Mentale dell’Ulss 9 e utenti del medesimo Servizio, e Associazione ex calciatori Hellas Verona, in collaborazione con l’Associazione italiana tutela salute mentale, sezione di Legnago.

L’incontro, che si svolgerà domani, mercoledì 31 ottobre alle 20 presso il campo sportivo di via Sogare a Verona, è collegato alla settimana della Salute Mentale, nell’ambito della quale i Servizi aziendali hanno promosso iniziative di vario tipo finalizzate a fornire informazioni alla cittadinanza.