“Legno&Edizia” il prossimo fine settimana a Veronafiere

A Veronafiere da giovedì 7 a domenica 10 febbraio l’attenzione sarà rivolta all’impiego del legno nelle costruzioni civili con l’11esima edizione della biennale Legno&Edilizia: su una superficie di 25 mila metri quadrati espositivi saranno presenti 180 aziende da 12 nazioni diverse e oltre 60 eventi convegnistici e formativi.

Il mondo dell’edilizia sostenibile si dà appuntamento a Veronafiere dal 7 al 10 febbraio per l’11esima edizione di Legno&Edilizia, la biennale dedicata all’impiego del legno nelle costruzioni civili affiancata quest’anno dal nuovo evento EcoHouse, un’iniziativa rivolta al risparmio energetico.

EcoHouse è relativa sempre al settore dell’edilizia ed è un evento patrocinato, alla sua prima edizione, da Coordinamento Free, Kyoto Club, AIEL, Fire, Italia Solare, ENEA e Legambiente. Le due rassegne del prossimo weekend sono promosse ed organizzate da Piemmeti, società di Veronafiere.

Legno&Edilizia edizione 2019 punta i riflettori sulla filiera legno e l’industria 4.0.: due temi che sottolineano  come la progettazione e la costruzione col legno non possano prescindere dalla sostenibilità della filiera, dal bosco, all’esbosco, fino al taglio, per passare poi alla fase di produzione.

EcoHouse propone invece materiali e tecnologie per la casa, la sostenibilità e il risparmio energetico con l’obiettivo di riqualificare il patrimonio edilizio, renderlo più efficiente attraverso l’innovazione e contrastare i cambiamenti climatici, contribuendo così al rilancio del settore edile nel suo complesso.

Le due rassegne rappresentano anche un’ importante occasione di aggiornamento professionale e networking con un calendario di oltre 60 convegni, seminari e incontri. Al convegno di apertura incentrato sulla nuova direttiva europea per l’efficienza nell’edilizia, che si terrà giovedì 7 febbraio alle ore 9.30 nel Padiglione 12 – Sala Convegni, sarà presente il sottosegretario del ministero dello Sviluppo Economico, Davide Crippa.