La Christmas Run dona 5mila euro per il piccolo Tommy

christmas run dona 5mila euro per il piccolo tommy

Un assegno da 5 mila euro per sostenere la ricerca contro l’ittiosi. Il contributo è stato consegnato questa mattina in sala Arazzi dagli organizzatori della Christmas Run a Chiara Bertoncelli, madre del piccolo Tommy, il bambino veronese colpito da questa malattia rara.

La somma è il frutto della raccolta fondi realizzata durante la Melegatti Christmas Run Verona, la camminata podistica dei Babbi Natale andata in scena lo scorso 16 dicembre, e sarà versata a favore del Comitato Uffi onlus (United for Fighting Ichthyosis). In occasione della Christmas Run, il pettorale numero 1 era stato indossato proprio dal piccolo Tommy.

Alla cerimonia hanno partecipato l’assessore allo Sport Filippo Rando, il presidente di Verona Marathon Matteo Bortolaso e Marco Cappelletti di Agsm.

“Grazie a Tommy, la Christmas Run è stata molto più di una grande giornata di sport – ha detto l’assessore Rando – perché è diventata una bellissima festa, cui hanno partecipato migliaia di persone. Ringrazio tutti coloro che hanno sostenuto la raccolta fondi che, ancora una volta, ha dimostrato la generosità dei veronesi. Continueremo a sostenere Tommy e la ricerca per trovare una cura all’ittiosi”.

Grazie al contributo consegnato oggi, è stata raggiunta la somma complessiva di 245 mila euro. L’obiettivo è arrivare a raccogliere 2 milioni, necessari per completare le ricerche sulla cura.

“Noi rappresentiamo una goccia – ha detto Bortolaso – ma siamo ben felici di poter contribuire, attraverso questo versamento, alla lotta contro la malattia. Di certo, il nostro impegno non finisce qui perché saremo ancora a fianco del piccolo Tommy per sostenere, con altre iniziative, questa battaglia”.

Chiara Bertoncelli, la mamma del piccolo Tommy, dopo aver ringraziato, anche a nome degli altri bambini malati, ha ricordato i prossimi appuntamenti di sensibilizzazione e raccolta fondi. Sabato 16 febbraio alle 20.30 il Teatro Stimate ospiterà il concerto Tributo Dire Straits, per raccogliere fondi a favore di Tommy.

Guarda il servizio: