Cantine aperte, tra degustazioni e momenti social

vino bianco cantine festa

Cantine aperte torna sabato 25 e domenica 26 maggio 2019 in oltre 800 cantine italiane, con visite guidate e degustazioni per appassionati di enoturismo. A Verona, più di venti cantine aderiscono all’iniziativa veneta “Cantine Aperte Moments” e alla Monteci di Pescantina protagonista sarà la solidarietà.

L’evento organizzato dal Movimento Turismo del vino giunge alla 27^ edizione. Obiettivo è avvicinare le persone alle cantine, per conoscere il settore vitivinicolo in prima persona. Con l’occasione, le aziende aprono le porte a tutti gli appassionati, per raccontare la propria storia e scoprire cosa c’è dietro un’etichetta e dentro le botti.

Il Veneto aderisce con “Cantine Aperte Moments”: ogni azienda svilupperà itinerari a tema, che vedono come primi protagonisti soci e winelovers. I visitatori sono invitati a condividere i loro momenti sui social con gli hashtag #CantineAperte2019 e #mtvVenetoVerona. L’elenco completo delle cantine visitabili è disponibile sul sito Movimento Turismo del vino.

Anche Monteci Viticoltori sabato 25 maggio aprirà le porte per accogliere gli amanti del vino. Dalle 10.00 alle 18.00 sarà possibile partecipare a visite guidate, per scoprire dove e come vengono prodotti i vini Monteci, da quest’anno biologici certificati.

In programma anche attività per i più piccoli, i cui disegni saranno trasformati in etichette personalizzate per le bottiglie di vino. La cooperativa sociale Hermete di Fumane organizzerà, inoltre, un punto giochi con il suo Ludobus. Il ricavato della giornata sarà devoluto alla cooperativa, che dal 1997 opera in Valpolicella per realizzare progetti sociali e culturali per la comunità e il territorio.