Partito in Puglia il vertice del G7 a guida italiana

Foto di famiglia oggi a Borgo Egnazia, nel comune di Fasano in Puglia, per la prima giornata del vertice del G7, che prosegue fino a sabato.

La
La "foto di famiglia" del vertice G7 in Puglia. Foto Massimiliano De Giorgi

Iniziato oggi il Vertice del G7 che si tiene a Borgo Egnazia, nel comune di Fasano in Puglia, dal 13 al 15 giugno 2024. L’evento vede la partecipazione dei Capi di Stato e di Governo dei sette Stati membri, oltre al Presidente del Consiglio Europeo e alla Presidente della Commissione Europea in rappresentanza dell’Unione Europea.

Come da tradizione, prendono parte ai lavori anche i rappresentanti di alcuni Stati e organizzazioni internazionali invitati dalla Nazione che detiene la presidenza di turno.

LEGGI ANCHE: Al Consorzio ZAI il Premio Verona Network 2024

Questa mattina, dopo la cerimonia di accoglienza e la foto di famiglia, si è tenuta la prima sessione di lavoro “Africa, cambiamento climatico e sviluppo” e, a seguire, quella sul “Medio Oriente”. Nel primo pomeriggio il Presidente Meloni ha accolto  il Presidente Volodymyr Zelensky che ha partecipato alla sessione “Ucraina”.

In corso il Side event on the G7 Partnership for Global Infrastructure and Investment (PGII).

Il programma prevede 6 sessioni di lavoro su: “Africa, cambiamento climatico e sviluppo”, “Medio Oriente”, “Ucraina”, “Migrazioni”, “Indo-Pacifico e sicurezza economica” e la sessione outreach su “Intelligenza Artificiale, Energia, Africa/Mediterraneo”, con i rappresentanti delle Nazioni e delle Organizzazioni internazionali invitate e a cui prenderà parte anche Sua Santità Papa Francesco.

LEGGI ANCHE: Stati Generali della Lessinia: servizi e politiche sociali per contrastare il calo demografico