Occupazioni abusive, il Ministero detta la linea per contrastarle

I prefetti hanno ricevuto dal ministero dell’Interno una nuova direttiva per la prevenzione e il contrasto del fenomeno delle occupazioni abusive.

Sgombero polizia piazzale XXV Aprile occupazioni abusive
Uno sgombero interforze di un edificio abbandonato a Verona
New call-to-action

Il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi ha indirizzato ai prefetti una direttiva per la prevenzione e il contrasto del fenomeno delle occupazioni abusive. A Verona, solo questa settimana è stato sgomberato un edificio in via San Giacomo dalla Polizia locale, e altri quattro in varie zone della città nel corso di un’operazione interforze.

La direttiva prevede, tra l’altro, la ricognizione degli immobili in condizione di abbandono, potenzialmente oggetto di occupazione. In particolare, su questo fronte, le Forze di polizia, con il coinvolgimento delle Polizie locali, garantiranno le misure idonee a prevenire nuove occupazioni abusive.

LEGGI ANCHE: Verona attende il sorriso di Papa Francesco

Fra le misure previste, anche l’effettuazione di un censimento delle persone presenti negli stabili già occupati, al fine di procedere alla liberazione degli stessi e adottare le misure di tutela che si rendessero necessarie.

Nella direttiva del ministro Piantedosi viene anche evidenziato come, avvalendosi delle risorse del Fondo per la sicurezza urbana, i comuni capoluogo di città metropolitana potranno realizzare ogni misura necessaria per mettere in sicurezza gli edifici.

LEGGI ANCHE: Arresto cardiaco in strada a Verona: rianimato con il 118 al telefono