L’avvocato Pinelli dal Veneto a vice presidente Csm

Ha assistito la Regione Veneto in varie occasioni. Oggi l’avvocato Fabio Pinelli è stato eletto vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura.

L'avvocato Fabio Pinelli con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
L'avvocato Fabio Pinelli con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
New call-to-action

L’Assemblea plenaria del Consiglio Superiore della Magistratura, presieduta dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ha eletto oggi il consigliere Fabio Pinelli vicepresidente del Csm. L’organo è di diritto presieduto dal Capo dello Stato.

Pinelli ha rappresentato in varie occasioni la Regione Veneto, per esempio nel processo “Isola Scaligera” sulle infiltrazioni mafiose nel Veronese e come parte civile costituita nel processo Pfas nei confronti dei vertici della Miteni.

LEGGI ANCHE: Carcere di Verona: aumenta la popolazione e il disagio psichico

Il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ha espresso le sue felicitazioni al professionista: «Formulo i miei migliori auguri di buon lavoro nel nuovo prestigioso incarico all’avvocato Fabio Pinelli, che oggi è stato eletto vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura. Un professionista che ha scelto il Veneto come sede della sua attività professionale, una figura che ha rappresentato anche con passione e competenza importanti iniziative in ambito culturale sui temi giuridici. Doti che, insieme all’esperienza forense, certamente saranno un bagaglio importante nel nuovo prestigioso impegno alla vicepresidenza dell’organo di autogoverno della Magistratura».

LEGGI ANCHE: Scipione a Verona raddoppia, il bus serale diventa a chiamata in nuove zone

👉 VUOI RICEVERE OGNI SERA IL QUOTIDIANO MULTIMEDIALE VERONA DAILY?
👉 È GRATUITO!

CLICCA QUI

PER RICEVERLO VIA EMAIL O WHATSAPP
(se scegli WhatsApp ricorda di salvare il numero in rubrica)

OPPURE
👉 CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CANALE TELEGRAM