Coronavirus, migliora la coppia cinese

I due cittadini cinesi avrebbero mostrato segni di miglioramento. In buono stato anche l'italiano positivo al virus.

coppia cinese coronavirus

«La coppia di cittadini cinesi provenienti dalla città di Wuhan, positivi al test del nuovo coronavirus, è tuttora ricoverata in terapia intensiva. Presentano entrambi un lieve miglioramento delle condizioni generali. In maniera particolare, il paziente maschio presenta una riduzione del supporto respiratorio, con partecipazione attiva alla respirazione. La prognosi resta riservata». Così lo Spallanzani nel bollettino quotidiano nel quale spiega che il cittadino italiano positivo «continua ad essere in buone condizioni generali».

Al momento, 46 persone sono state dimesse e 13 sono tutt’ora ricoverate. Intanto in Cina il numero di infezioni confermate ha raggiunto quota 42.638. La conta delle vittime a livello nazionale è di 1.016 morti. (Ansa)