Piazza dei Sapori: quattro giorni di riciclo con Amia

Servizio straordinario in occasione della manifestazione dedicata al food: bidoni extra, riciclo e sensibilizzazione per una Verona più sostenibile.

Amia è al fianco di Confesercenti per la buona riuscita de Le Piazze dei Sapori che porta in città i gusti della tradizione fino a domani, domenica 12 maggio. L’obiettivo comune è quello di minimizzare l’impatto sul centro storico di un evento che, di anno in anno, riscuote sempre maggior successo richiamando migliaia di persone. Inoltre, contribuire a ridurre il più possibile la quota di rifiuti indifferenziati prodotti.

Per questo, è stato organizzato un servizio straordinario di raccolta dei rifiuti. Verranno messi a disposizione degli espositori bidoni e cassonetti per la raccolta differenziata. Nel dettaglio, Amia posizionerà 20 bidoni per il secco, 2 bidoni per il vetro, 4 cassonetti da mille litri ciascuno per i rifiuti solidi urbani e altrettanti per la carta. Inoltre, gli operatori dell’azienda garantiranno servizi straordinari di svuotamento di questi contenitori, oltre che la pulizia dell’area per l’intera durata dell’evento.


Amia, inoltre, sarà presente in Bra con un punto informativo: aperto dal mattino al pomeriggio, seguendo gli orari della manifestazione, è occasione di dialogo con il personale operativo per ricevere informazioni e raccogliere segnalazioni:  «Siamo convinti che per migliorare l’ambiente e la pulizia della nostra città, oltre che per aumentare la quota di raccolta differenziata oggi a livelli ancora troppo bassi, serva sensibilizzare e coinvolgere attivamente la cittadinanza, dai residenti ai commercianti – sottolinea il presidente di Amia, Roberto Bechis -. Il lavoro in sinergia svolto in questi grandi eventi, come tra l’altro è previsto anche nel nuovo regolamento Rifiuti, è molto importante sia dal punto di vista simbolico che dei risultati pratici».